Quando ci accorgimo della presenza di una macchia di umido su pareti o soffitto, la causa può essere ricondicibile a una perdita su una tubazione di scarico.

Questo tipo di perdite, se in casa, si manifestano con evidenti macchie su pereti e solai e si possono distinguere dalle perdite da tubazioni di "carico" (es. acqua fredda o acqua calda o riscaldamento) perché, nonostante la macchia si allarghi, il contatore dell’acquedotto non si muove o 'impianto di riscaldamento rimane in pressione.

I modi di procedere possono essere due: se è possibile far scaricare nel tubo acqua calda, possiamo, grazie alla termocamera, ricostruire il percorso della tubazione e, eventualmente, vedere il punto dove è rotto. L’altro modo è quello di sciogliere nell’acqua una polvere fluorescente che fungerà da liquido tracciante: tramite un’apposita lampada, se illumineremo il percorso dello scarico, sarà visibile il punto dove la polverina fluorescente, mischiata all’acqua, fuoriesce dalla tubazione, individuando il punto di rottura.


CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO