Il pensiero di chi si accorge di avere una perdita potrebbe essere questo "Cosa faccio adesso? dove cerco? dove demolisco? dove scavo? non so neanche da dove passino le tubazioni..." 

Nessun problema, le ricerche di perdite su acqua fredda sono gli interventi più frequenti che ci troviamo ad effettuare e, grazie alla strumentazione ma anche all'esperienza maturata, le probabilità di trovarle sono molto alte.

Le tubazioni di acqua fredda possono essere interne a casa, nei bagni e nelle cucine,  ma possono svilupparsi anche all’esterno, nei piazzali, nei giardini (es. irrigazioni), nei viali (es. tubazioni dal contatore alla casa), sulle strade, a volte per centinaia di metri.

Purtroppo, trattandosi di perdite occulte, ci si accorge della loro presenza solo quando arriva la bolletta e si può verificarne la presenza controllando il contatore o eventuali manometri sull’impianto. Il modo di operare cambia in base al caso che si presenta, se la tubazione è fuori o interna a casa, se è in profondità, se la perdita è piccola o grande, se è sotto l’asfalto o la terra, ecc.

Il primo passo, comunque, è quello di ricostruire il percorso della tubazione utilizzando il cerca servizi: sapere dove passa il tubo è fondamentale. Successivamente la ricerca procede con l’utilizzo del geofono o del gas tracciante, in base alla situazione che si presenta.


CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO