"Ho un problema con la caldaia! si accende ma nessuno ha richiesto acqua calda! Il manutentore della caldaia dice che l'apparecchio è perfettamente funzionante e che si avvia perchè c'è una perdita sulla tubazione!"

Con la nostra strumentazione siamo in grado di ritrovare anche questo tipo di perdita, sia per tubazioni in casa che all'esterno.

Le perdite sull'impianto di acqua calda si riconoscono da vari fattori: se la perdita è di grande entità può far addirittura avviare la caldaia, come nell'esempio di sopra.  In caso di una perdita più piccola, in assenza di macchie sospette, ci si accorge della sua presenza soltanto quando arriva la bolletta dell'acqua e ovviamente se ne può avere conferma dal contatore. La verifica si può fare chiudendo l'acqua in ingresso alla caldaia: se il contatore si ferma vuol dire che la perdita è sull'impianto di acqua calda. 

Il modo di procedere prevede di ricostruire il percorso delle tubazioni tramite l'utilizzo del cerca servizi e della termocamera, strumento che è in grado di mostrarci eventuali dispersioni di calore sospette. Una verifica più accurata viene eseguita con il geofono, che riesce a "sentire" il rumore dell'acqua che fuoriesce dalla tubazione. In caso di situazioni non chiare, un ulteriore verifica può essere eseguita con il rilevatore di gas tracciante.


CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO