Nel bel mezzo dell'inverno ci si accorge che l'impianto di riscaldamento non sta in pressione e ormai non è più sufficiente caricare l'acqua dalla caldaia molto frequentemente: c'è una perdita! Va trovata e riparata, subito e con il minor disagio possibile!

Ovviamente noi consigliamo sempre di far controllore precedentemente l’impianto e la caldaia dall’idraulico, per appurare che non ci siano altre cause.

Verificato questo, siamo in grado di ritrovare il punto di rottura grazie alla nostra strumentazione e alla nostra esperienza, su qualsiasi tipo di impianto di riscaldamento: tradizionale a termosifoni o a termoconvettori, solare-termico, impianti a pavimento radiante, impianti a vaso aperto con termostufe o termocamini.

E' importante lavorare con precisione al fine di ridurre al minimo l'intervento invasivo di riparazione del guasto. 

Il modo di procedere prevede di ricostruire il percorso delle tubazioni tramite l’utilizzo del cerca servizi e della termocamera, strumento che è in grado di mostrarci eventuali macchie o dispersioni di calore sospette. Una verifica più accurata viene eseguita con il geofono che riesce a “sentire” il rumore dell’acqua che esce dalla tubazione.

 


CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO