La tecnica del gas tracciante è una delle metodologie più efficaci e meno invasive per la ricerca delle perdite occulte e trova impiego in ambito domestico su tubazioni interrate di tutte le dimensioni di acqua fredda e calda, impianti di riscaldamento, tubazioni di gas metano o gpl, sia in ambienti aperti come piazzali, vialetti o strade, sia in ambienti chiusi.

In ambito industriali la utilizziamo per la ricerca perdite e per il collaudo di linee di distribuzione di acqua di qualsiasi dimensione (anche acquedotti), impianti antincendio interrati anche di grande grandezza.

La tecnica consiste nel riempire la tubazione con una miscela di gas inerte creata appositamente per questo utilizzo, creando una pressione interna che permetterà al gas di uscire dal punto di rottura che stiamo cercando. Grazie al nostro rilevatore siamo in grado di “catturare” anche la più piccola quantità di miscela e risalire al punto dove la concentrazione è maggiore, avvicinandoci sempre di più alla perdita e stringendo il campo di intervento. E’ comunque molto importante aver tracciato precedentemente il percorso della tubazione.


CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO