[%ATTR_NAME%]

RICERCA PERDITE: tecnologia o esperienza?

Spesso mi viene chiesto dai miei Clienti se il buon esito di una ricerca è dovuto alla "maestria" dell'operatore o se è tutto merito delle strumentazioni all'avanguardia.

Il mio parere è che ci deve essere il giusto equilibrio fra le due componenti: anche il più esperto degli operatori senza strumentazioni è in difficoltà, non siamo maghi o stregoni... D'altro canto è importante saper conoscere il comportamento degli strumenti e riconoscere eventuali "falsi positivi" che possono trarre in inganno: la tecnologia aiuta ma sono i sensi umani a capire cosa sta rilevando effettivamente la strumentazione e se ci sta portando verso la soluzione del problema oppure no.

In pratica io darei un 60% di merito all'uomo e un 40% alla macchina: l'importante, come sempre, è risolvere il problema!

 

 

 

Scrivi un commento

Non ci sono commenti

Lascia il tuo commento

*

*

* (non sarà pubblicata)