[%ATTR_NAME%]

Controllate i contatori!

Le aziende che gestiscono gli acquedotti inviano sempre più frequentemente letture "presunte", cioè calcolate su consumi ipotetici: non passa quasi più l'incaricato a prendere la lettura, di conseguenza è più difficile accorgersi della presenza di una perdita occulta in tempi stretti.

Più tardi ci accorgiamo della perdita e più acqua paghiamo!

Ogni tanto date un occhiata al contatore per vedere se è tutto ok...

Scrivi un commento

Non ci sono commenti

Lascia il tuo commento

*

*

* (non sarà pubblicata)